Acquisizioni ottobre 2011

Stampa
PDF

Tanti nuovi libri – belli da vedere, interessanti da leggere e curiosi da scoprire – aspettano in biblio.ludo.teca giovani lettori e lettrici. Sono adatti, in particolare alle prime classi delle scuole elementari. Ma le storie di Milly e Molly, le avventure di Philippe Gratin, le peripezie di Adalberto o il fascino di cavalli, cani e … mummie, sapranno stuzzicare la voglia di molti di lasciarsi coinvolgere da un buon libro. Fra le nuove acquisizioni, anche alcune proposte di letture facilitate per ipovedenti e dislessici.


Leggi tutto...

Leggo per mestiere con l’obiettivo di far leggere

“Il verbo leggere non sopporta l’imperativo”, scrive Daniel Pennac nel suo libro Come un romanzo, “ma almeno l’esortativo sì!”, aggiunge Eros Miari, esperto di letteratura per ragazzi e attivo nell’educazione alla lettura da oltre venticinque anni. Non si può obbligare un giovane a leggere, ma come educatori si può e si deve incitare a farlo, perché i libri sono strumenti formativi eccezionali e la lettura è un canale fondamentale per la formazione dell’identità di ragazzi e ragazze fra gli 11 e i 15 anni.

Leggi tutto...

Fuorilegge a Poschiavo

Stampa
PDF
“Sono Fuorilegge da sempre, forse anche da prima. Vivo a Modena, dove sono nato e dove ho cominciato a lavorare nelle biblioteche e con i bambini e i ragazzi. Poi ho fatto molta strada, soprattutto molta autostrada, per arrivare nelle biblioteche e nelle scuole di tante parti d’Italia, a leggere, a presentare libri, a parlare di libri e di lettura e a proporre giochi di lettura.



Già, giocare con i libri è un po’ la mia specialità: campionati di lettura, gare per classi e Libri in gioco, il torneo on-line ideato e organizzato per la Fiera Internazionale del Libro di Torino, che mi ha permesso di giocare a leggere con bambini, ragazzi, classi e insegnanti di tutta Italia. Insieme ad alcune colleghe e colleghi ho dato vita prima ad Equilibri e poi a Fuorilegge: una cooperativa e un’associazione che ovviamente si occupano di libri per ragazzi e promozione della lettura. Insomma, mi pare si sia capito che leggere mi piace proprio. E che cerco di trasmettere questa mia passione.” (Tratto da www.fuorilegge.org)

Leggi tutto...

Un pomeriggio a tutto campo

Stampa
PDF
Brillante 17esima edizione del Torneo di Memory. Amedeo Pianta è il re della giornata.

Silenzio e concentrazione. Rispetto delle regole. Questo è ciò che più colpisce ed affascina i presenti durante lo svolgimento del Torneo di Memory organizzato dalla biblio.ludo.teca La sorgente di Poschiavo per i bambini e i ragazzi di tutta la valle.

Anche l’edizione di quest’anno, la diciassettesima, svoltasi nelle palestre di S. Carlo sabato 24 settembre, è stata presa sul serio dai 72 giocatori iscritti. Sfida dopo sfida, si sono confrontati con impegno a colpi di memoria suddivisi in quattro categorie secondo le diverse fasce d’età. La più nutrita quella delle prime tre classi delle elementari, seguita da quella dei bambini della scuola dell’infanzia, una ventina circa. Pochi, ma sempre entusiasti e fedeli, invece, i ragazzi delle superiori.

Guarda la galleria fotografica

Leggi tutto...

La sorgente per incontrarsi

La biblio.ludo.teca apre ai più piccoli

Mercoledì 14 settembre la biblio.ludo.teca di Poschiavo ha accolto una ventina di mamme e un bel gruppo di bambini dagli 0 ai 5 anni per una mattinata delle porte aperte appositamente pensata per questa fascia di età.

Leggi tutto...

Libro Classi • 1880-1980

Giochi Quartetto e Quiz