Le storie fanno bene

Sì, le storie fanno bene. Ai bambini e ai grandi che leggono con loro.
Per questo vale davvero la pena leggere ad alta voce ai bambini fin dai primissimi mesi di età. E continuare a farlo: a leggere per gli altri, a leggere per sé, ad ascoltare, a raccontare…


È di questo che parlerà Letizia Bolzani, esperta di letteratura per l’infanzia e giornalista, lunedì 30 aprile alle ore 20:15 nel Vecchio Monastero a Poschiavo.
Letizia Bolzani fornirà anche qualche consiglio pratico su scelte e modalità di lettura, per ogni fascia di età.

Conferenza
La conferenza pubblica è organizzata dalla biblio.ludo.teca La sorgente di Poschiavo, che quest’anno festeggia i suoi 10 anni di esistenza.
Si rivolge a tutti coloro a cui sta a cuore la lettura, la sua promozione e un sano sviluppo dei più piccoli che passa anche attraverso i libri e il racconto.
Tutti, quindi, sono invitati: genitori, nonni, educatori, insegnanti, persone di riferimento, appassionati di lettura… e anche i più scettici, a cui assicuriamo che fior di studi scientifici provano l’effetto decisamente positivo della lettura sullo sviluppo sociale, affettivo e cognitivo dei bambini.

Esposizione di libri (0-6 anni)
Per l’occasione la biblio.ludo.teca allestirà nei suoi locali un’esposizione di libri indirizzati in modo specifico ai bambini in età prescolare.
Saranno suddivisi per età e per tipologie e permetteranno al pubblico interessato di farsi una bella idea dell’offerta della biblio.ludo.teca, che ultimamente si è arricchita di numerosi nuovi libri appositamente pensati per i bambini da 0 a 6 anni.
L’esposizione potrà essere visitata subito dopo la conferenza del 30 aprile e fino a fine maggio durante i consueti orari di apertura della biblio.ludo.teca (www.biblioludoteca.ch).

Il progetto Nati per leggere
La conferenza, l’esposizione di libri, così come l’organizzazione di due momenti speciali di lettura ad alta voce per bambini in biblio.ludo.teca il 23 maggio 2018, in concomitanza con la Giornata svizzera della lettura ad alta voce, rientrano nel programma di attività che la biblio.ludo.teca svolge nell’ambito del progetto Nati per Leggere.
Si tratta di un progetto nazionale di promozione della lettura, a cui la biblio.ludo.teca ha aderito, rivolto ai bambini fin dalla primissima infanzia e alle loro famiglie: leggere aiuta a crescere. Obiettivo del progetto è lo sviluppo culturale, sociale e affettivo del bambino (www.natiperleggere.ch).
Se la biblio.ludo.teca è in grado di proporre queste iniziative per il rilancio del progetto Nati per Leggere è grazie anche al Coro Doppia Vì, che ha devoluto a tale scopo l’intero incasso del concerto tenuto il 17 marzo scorso a Poschiavo. Al Coro e al suo pubblico va tutta la nostra riconoscenza. Per noi è un sostegno importantissimo che ora investiamo a favore delle generazioni più giovani. Grazie anche alla Direzione scolastica di Poschiavo che sostiene la conferenza di Letizia Bolzani.

Vi aspettiamo con piacere.


Letizia Bolzani
Letizia Bolzani è nata a Lugano e vive a Pavia. Esperta di letteratura per l’infanzia, è laureata in Lettere Moderne, con un dottorato in filosofia del linguaggio, sul tema della lettura.
In Italia e in Svizzera tiene seminari sulla letteratura per l’infanzia e corsi di formazione.
Conduce laboratori di narrazione, incontri di promozione della lettura e spettacoli di narrazione.
È direttore responsabile della rivista “Il Folletto”, pubblicata dall’Istituto Svizzero Media e Ragazzi. Collabora regolarmente con i servizi culturali della RSI, Radiotelevisione Svizzera, e firma la rubrica di libri per ragazzi Viale dei Ciliegi, sul settimanale “Azione”.