Un pomeriggio a tutto campo

Brillante 17esima edizione del Torneo di Memory. Amedeo Pianta è il re della giornata.

Silenzio e concentrazione. Rispetto delle regole. Questo è ciò che più colpisce ed affascina i presenti durante lo svolgimento del Torneo di Memory organizzato dalla biblio.ludo.teca La sorgente di Poschiavo per i bambini e i ragazzi di tutta la valle.

Anche l’edizione di quest’anno, la diciassettesima, svoltasi nelle palestre di S. Carlo sabato 24 settembre, è stata presa sul serio dai 72 giocatori iscritti. Sfida dopo sfida, si sono confrontati con impegno a colpi di memoria suddivisi in quattro categorie secondo le diverse fasce d’età. La più nutrita quella delle prime tre classi delle elementari, seguita da quella dei bambini della scuola dell’infanzia, una ventina circa. Pochi, ma sempre entusiasti e fedeli, invece, i ragazzi delle superiori.

Guarda la galleria fotografica

Leggi tutto...

Giocando con la memoria

Jessica Ribeiro vince il Torneo di Memory 2010

La 16a edizione del Torneo di Memory si è svolta quest'anno nelle palestre della scuola dell'Annunziata il 25 settembre scorso. La sfida è stata animata da un'ottantina di bambini/e e ragazzi/e di tutta la valle, accompagnati da genitori, parenti e amici.

La manifestazione, organizzata sempre con entusiasmo dalla biblio.ludo.teca La sorgente di Poschiavo, ha offerto ai presenti un apprezzato momento di svago, divertimento e socializzazione.

Guarda la galleria fotografica


Leggi tutto...

Un pomeriggio diverso

Un’ottantina di bambini/e e ragazzi/e si sono sfidati sabato scorso, 26 settembre 2009, nelle palestre di Brusio nel tradizionale Torneo di Memory, ormai giunto alla sua 15esima edizione. La manifestazione è stata organizzata dalla nostra associazione.



Non i muscoli, non l’agilità, non l’età hanno fatto la differenza, bensì le capacità mnemoniche, l’abilità di concentrarsi nelle varie partite e non da ultimo anche un po’ di fortuna. È stata un’occasione, inoltre, per divertirsi, incontrarsi e trascorrere in modo diverso un bel pomeriggio. A sorpresa hanno allietato i momenti di attesa tra una partita e l’altra i due pagliacci Dodo e Nana: una presenza che è stata molto gradita dai partecipanti.

Dopo quattro turni di qualifica sono arrivati in finale dodici ragazzi/e che si sono affrontati nelle rispettive categorie. Amedeo Pianta ha vinto fra i più piccoli, Arianna Guadagnini nella categoria da 7 a 9 anni e Alessia Balsarini nella categoria da 10 a 12 anni. I tre campioni si sono infine sfidati in un’ultima partita che ha visto Arianna superare di misura i suoi due avversari.
Leggi le classifiche pubblicate sul giornale online il Bernina.
Guarda la galleria fotografica.