Una bellissima festa fra bolle, schizzi, salti e barche

Anche per la seconda edizione della Giornata nazionale del gioco organizzata in biblio.ludo.teca a Poschiavo sabato 24 maggio, dopo quella del 2011, i suoi locali e il giardino si sono riempiti di tantissimi bambini, famiglie, colori, allegria, divertimento, voglia di giocare, sperimentare, imparare e stare insieme.

In un’atmosfera rilassata, 114 bambini di tutte le età, accompagnati da fratellini più piccoli, sorelle più grandi, mamme, papà, nonne e zie, hanno trascorso alcune simpatiche ore cimentandosi nei vari giochi suddivisi in alcune postazioni appositamente concepite per fare esperienze diverse ma tutte imperniate intorno al tema di questa giornata: l’acqua.

Una sfida fra barche di pirati, dunque, giochi in scatola, un percorso sensoriale e tattile, il tradizionale “lava müs”, l’acquaplay, bolle di sapone piccole, grandi, giganti… E poi ancora un apprezzatissimo gonfiabile in giardino, che tanto sapeva di località di villeggiatura. Libero sfogo anche alla creatività: da sagome di cartone già pronte, pastelli, piume, bottoni, adesivi, turaccioli, ritagli di stoffe ecc. sono state realizzate, da abili manine, una novantina di splendide barchette fantasiose, che ora sono ormeggiate in porto all’entrata della biblio.ludo.teca, in bella mostra per qualche giorno, in attesa che i piccoli proprietari tornino a prenderle. Intanto rallegrano la vista e fanno venir voglia di vacanze.

Questa festa del gioco è stata organizzata in occasione della 8a Giornata nazionale del gioco coordinata dall’Associazione delle ludoteche svizzere e celebrata anche a livello mondiale.

L’intento era quello di offrire ai bambini un momento di spensierato e sano intrattenimento in compagnia e la possibilità di vedere e provare quanto offre la ludoteca. Per gli adulti, invece, è un’occasione per riflettere sul ruolo fondamentale del gioco per lo sviluppo fisico, cognitivo e sociale di ogni bambino e sull’importanza della presenza in paese di una struttura come la biblio.ludo.teca che, nel suo piccolo, contribuisce con impegno e passione a diffondere e facilitare la cultura del gioco, a promuovere la lettura e dunque ad arricchire la vita sociale e culturale della Valposchiavo.

La biblio.ludo.teca ringrazia Giovanni Cortesi per la collaborazione, la parrocchia di S. Vittore Mauro per la disponibilità del giardino e la ditta Iseppi Frutta SA per le mele e le carote.

Grazie infinite, inoltre, per il sostegno finanziario a: CMF & Partner, Banca Popolare Sondrio Suisse, ÖKK, Helvetia Assicurazione, Electro Crameri, Picas, Coiffeur3, Iseppi SA.

Vai alla galleria fotografica dell'evento